Reggio Calabria
 

Comune di Villa San Giovanni sottoscrive il Protocollo "Spiagge Sicure – Estate 2020"

Il Sindaco f.f. Maria Grazia Richichi e l'Assessore alla Polizia Municipale Massimo Morgante comunicano che il Comune di Villa San Giovanni ha sottoscritto con la Prefettura di Reggio Calabria il Protocollo "Spiagge Sicure – Estate 2020" per attivare una serie di misure di contrasto all'illegalità ed alla contraffazione nel periodo estivo. In attuazione dell'art. 5 del decreto-legge n. 14 del 2017, infatti, il Prefetto ed il Sindaco possono sottoscrivere appositi patti per l'individuazione di interventi mirati per la sicurezza urbana. Il Comune di Villa San Giovanni ha presentato alla Prefettura un progetto per il controllo ed il pattugliamento del lungomare Cenide, del lungomare Fata Morgana, della via Vittorio Emanuele II di Cannitello e dela zona di Porticello, con la previsione del potenziamento estivo degli agenti del corpo della Polizia Municipale e la dotazione di un autofurgone attrezzato per il servizio e di apparati ricetrasmittenti. Il Ministero dell'Interno ha finanziato il progetto villese per 32.000,00 euro elaborato dalla Comandante della Polizia Municipale con il supporto del Dott. Pietro Criaco, esperto in progettazione. A tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita dell'attività progettuale va il ringraziamento dell'amministrazione.

La collaborazione con la Prefettura di Reggio Calabria, diretta da S.E. Dott. Massimo Mariani, coadiuvato da un eccellente Ufficio di Gabinetto, è sempre improntata alla piena intesa ed alla completa sinergia istituzionale. L'attuazione del progetto consentirà ai cittadini ed ai turisti di godere il nostro splendido mare in piena sicurezza e legalità, anche al fine dell'integrale rispetto delle norme anti-covid con le quale, anche nella stagione estiva ed a scopo precauzionale dovremo continuare a convivere. Siamo fiduciosi che la cittadinanza offirà la massima collaborazione al servizio di monitoraggio del territorio che sarà espletato fino al 30 settembre con la chiusura della stagione estiva. Il finanziamento intercettato rappresenta un'importante opportunità sia per offrire alla cittadinanza un servizio di presidio del litorale durante la stagione estiva, sia per consentire il potenziamento e l'implementazione delle dotazioni della Polizia Municipale.