Reggio Calabria
 

Ospedale di Polistena, Curia (Comunità Competente): "Personale e macchinari necessari"

"Come Comunità Competente insieme al Comitato DifendiAmo l'Ospedale di Locri due settimane fa avevamo denunciato le carenze di attrezzature medicali e di personale partendo dalla vicenda emblematica della mancanza di un colonscopio !! presso un ospedale Spok costringendo i cittadini della Locride a rivolgersi al privato. Mentre attendiamo su questo argomento una risposta precisa su quando sarà acquistato il colonscopio, esplode nella Azienda Sanitaria di Reggio un altro grave episodio : il dottor Enzo Amodeo, stimato direttore della Unità operativa di cardiologia del Presidio Ospedaliero di Polistena ha annunciato le sue dimissioni se non potrà lavorare serenamente, stanco di attendere un ecocardiografo richiesto da oltre un anno, di avere solo 4 cardiologi idonei a fare le notti in carenza di 7 medici,senza parlare della esiguità degli infermieri e degli operatori sanitari". "E' quanto si legge in una nota di Rubens Curia, portavoce di "Comunità Competente".

"Come Comunità Competente, che rappresenta 38 Associazioni e Fondazioni, chiediamo alla Commissione Straordinaria di assumere subito il personale carente a tempo determinato e contestualmente avviare le procedure concorsuali per il Tempo indeterminato perchè già in Calabria abbiamo una cospicua presenza di personale precario , inoltre si acquisti almeno un ecocardiografo, sono richieste da minimo sindacale che devono sostenere chi lavora per il bene della Comunità e della Azienda. Al dottore Amodeo chiediamo di continuare a prestare la sua qualificata professionalità come ha sempre fatto".