Reggio Calabria
 

Polistena, domenica 5 luglio manifestazione in piazza su sanità e lotta alle mafie. Organizzano PCI e piattaforma Berlinguer

In piazza della Repubblica domenica 5 luglio alle ore 18.00 a Polistena si terrà la seconda iniziativa del ciclo di manifestazioni promosse dalla locale sezione del PCI e dalla piattaforma Berlinguer.

Si discuterà sul tema: "Conquiste e nuove lotte tra storia presente e futuro".

Dalla costruzione dell'ospedale di Polistena alle recenti battaglie per la sanità pubblica, tante sono state le lotte condotte nel tempo dai comunisti e dall'attuale Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Michele Tripodi. Così come dalle mobilitazioni antimafia degli anni 80 la scia del riscatto della società civile dinanzi alla prepotenza della ndrangheta è stata lunga e costante, facendo maturare tra i cittadini una nuova sensibilità.

Fra i partecipanti alla manifestazione dove saranno valorizzati spunti di discussione ed esperienze, vi saranno Filippo Cogliandro, ambasciatore antiracket della ristorazione, Rubens Curia cofondatore di Comunità Competente, Silvana Nasso assessore anni '80 e '90 Giunte P.C.I., Saverio Pazzano rappresentante del movimento La Strada di Reggio Calabria, Giuseppe Politanò, capogruppo Avanti Polistena, Alfonso Scutellà papà di Flavio e rappresentante dell'associazione "I nostri Angeli".

L'iniziativa sarà moderata da Marco Policaro, vicesindaco in carica e componente del direttorio della sezione PCI-Gpc di Polistena. Le conclusioni della manifestazione saranno affidate a Michele Tripodi attuale Sindaco di Polistena, componente della Direzione Nazionale PCI e fondatore della Piattaforma Berlinguer.

Nel corso della manifestazione vi sarà un momento celebrativo della figura del compianto Francesco Galatà, figura storica della sezione del PCI. Il terzo appuntamento del ciclo di iniziative promosse da PCI e piattaforma è in fase di organizzazione e un altro importante evento è previsto per la fine di luglio, nel quale ci si soffermerà su altri argomenti di attualità nazionale e politica locale.