Reggio Calabria
 

Klaus Davi all'Agenzia Tedesca Dpa: "A promuovere la Locride è stato Zaia"

"Come ha scritto correttamente Open il giornale di Enrico Mentana il nostro 'commercial' sulla Locride era stato ignorato per cinque lunghi giorni. Poi ,improvvisamente, i fari ci sono accesi grazie alle dichiarazioni scomposte di Luca Zaia su uno spot che altrimenti sarebbe rimasto dimenticato nel web ." Lo ha dichiarato Klaus Davi intervistato dalla corrispondente in Italia della più grande agenzia di stampa tedesca, la DPA, che al 'Caso Locride' ha dedicato un lungo articolo. Il titolo ironico di una delle piu importanti agenzie di stampa del mondo sulla vicenda è "un video web della Calabria fa 'sbroccare' il nord Italia'. Non fosse stato per Zaia, il video sarebbe passato completamente inosservato, scrive la corrispondente da Roma e dal Vaticano Petra Kaminsky. Nell articolo è riportata una intervista a Klaus Davi che dichiara :"si trattava di una piccola campagna web che al massimo avrebbe suscitato l'interesse di qualche assessore al turismo ". Nel pezzo si legge anche ." è un fatto oggettivo che la Calabria e il sud Italia siano stata toccati solo marginalmente dal Covid che ha colpito e colpisce molto di più Lombardia ed Emilia."