Reggio Calabria
 

“Eyphemos”, il viceministro Mauri: “A investigatori e agenti va il nostro ringraziamento”

"L'operazione di questa mattina in Calabria, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia e dalla Polizia di Stato Reggio Calabria, conferma la capacita' e l'abnegazione dello Stato nel contrastare ogni attivita' delle organizzazioni criminali e qualsiasi tentativo di infiltrazione". Cosi' il viceministro dell'Interno Matteo Mauri. "Agli investigatori e agli agenti coinvolti, che in queste ore stanno eseguendo centinaia di perquisizioni anche nel centro e nel nord dell'Italia - prosegue Mauri - va il nostro totale ringraziamento e apprezzamento per il lavoro svolto. Quella con la criminalita' organizzata e' una guerra e contro i tentativi di infiltrazione e di inquinamento delle Mafie nell'economia e nella societa' italiana continueremo a rafforzare le azioni di contrasto con la massima fermezza".