Reggio, Piano Spiaggia comunale: parte da Gallico il processo partecipativo per cittadini e operatori

E' iniziato con l'incontro di Gallico, il processo partecipativo diretto all'aggiornamento del Piano Spiaggia del Comune di Reggio Calabria.

Al primo incontro, cui ne seguiranno altri nei prossimi giorni, insieme al Sindaco Giuseppe Falcomatà e all'Assessore all'Urbanistica Mariangela Cama erano presenti, l'Assessore al patrimonio artistico e culturale Irene Calabrò ed i Consiglieri Comunali Francesco Gangemi, Giuseppe Sera, Giovanni Latella, Enzo Marra, Paolo Brunetti e Antonino Castorina.

Il primo dei tre appuntamenti programmati - è scritto in un comunicato stampa del Comune di Reggio Calabria - ha fatto registrare ottimi spunti e grande partecipazione grazie all'ascolto ed alle proposte costruttive che potranno portare alla definizione del documento finale, secondo il cronoprogramma già definito dall'amministrazione.

Erano presenti, inoltre Associazioni, operatori turistici e balneari, federazioni sportive, circoli, stake-holder e tanti cittadini che hanno contribuito alla discussione avanzando una serie di proposte che saranno vagliate ed inserite nell'iter di definizione del piano spiaggia.
"Le proposte dei cittadini sono fondamentali per noi – ha sottolineato il sindaco Giuseppe Falcomatà nel suo intervento - il Piano Spiaggia è uno strumento di pianificazione che necessita di essere revisionato a seguito della ridefinizione delle funzioni amministrative affidate ai comuni sul demanio marittimo e alla luce del rapido mutamento del quadro morfologico e socio -economico di riferimento del nostro territorio. Proprio per questo abbiamo deciso di intraprendere questa serie di proficui incontri. Abbiamo iniziato il nostro percorso dai cittadini di Reggio Nord, avviando un processo partecipativo e di confronto dal quale sono già venuti fuori tantissimi spunti e tante indicazioni riguardanti i bisogni per questa porzione di territorio".

"Giovedì 24 ottobre - ha aggiunto il sindaco - continueremo il nostro percorso presso la sede della delegazione municipale di Pellaro per poi concludere questa prima fase Mercoledì 30 ottobre presso Torre Nervi, al Lido Comunale di Reggio Calabria. E' stato un incontro utile per confrontarci de visu con i tanti cittadini intervenuti con positività e con lo sguardo proiettato alle reali esigenze del territorio. Questo è l'inizio di un cammino che, complici i fondamentali lavori pronti a mutare radicalmente l'intera città, può dare un volto nuovo alle zone costiere urbane secondo obiettivi strategici condivisi".
"L'Amministrazione ha ritenuto di dover aggiornare il Piano Spiaggia – ha sottolineato l'Assessore Mariangela Cama – secondo le modifiche che si sono manifestate nel corso degli anni come l'erosione della costa, altre parti della costa che hanno subito dei ripascimenti unitamente all'approvazione di nuove norme sovraordinate. Abbiamo ritenuto opportuno fare questi incontri con i cittadini poichè crediamo molto nella partecipazione e nelle proposte che possono arrivare dal territorio. Sarebbe stato infatti riduttivo esporre ai cittadini un piano già definito. L'obiettivo, invece, è raccogliere, dalla comunità le istanze ed i bisogni del territorio. Non vogliamo creare ulteriori rallentamenti, proprio per questo stiamo iniziando questi incontri sin dal mese di ottobre. Non vogliamo vivere nell'emergenza ma lavorando, in tempi ristretti, raggiungendo gli obiettivi attraverso un cronoprogramma predefinito. Il punto di arrivo è quello di dotarci di uno strumento che tenendo conto della valorizzazione dei territori, dia spazio, in maniera razionale, allo sviluppo delle attività e allee peculiarità del nostro territorio".

Creato Mercoledì, 23 Ottobre 2019 18:59