Fronte del Palco
 

Rende (Cs), al Museo del Presente la pièce “Il traditore”: un monologo sulla vita di Scanderbeg

Per il ciclo "Storia e storie: letture teatrali", l'Istituto per gli studi storici in collaborazione con il comune di Rende e il Museo del fumetto propone il prossimo 23 novembre alle 17,30 nella sala Tokyo del museo del Presente la pièce "Il traditore".
Il monologo, scritto e interpretato da Alessandro Castriota Scanderbeg, discendente diretto di Giorgio Castriota Scanderbeg, racconta le gesta dell'eroe nazionale albanese che, in prima persona, narra le vicende che insanguinarono i balcani nel XV secolo, per portare la libertà in terra albanese, soggiogata a quei tempi dagli ottomani.
Ideato appositamente per andare in scena per la prima volta proprio in Albania nel suggestivo museo archeologico di Durazzo nel 2015, l'opera ha ottenuto consensi di critica e di pubblico dando uno spunto storico e psicologico a tante riflessioni intorno al tema e agli eventi narrati.