Cosenza
 

Cosenza, Fiera di San Giuseppe: pubblicato l'avviso per l'assegnazione dei posteggi

Il settore Attività produttive del Comune di Cosenza ha pubblicato l'avviso per l'assegnazione dei posteggi della Fiera di San Giuseppe 2020, in programma dal 13 al 22 marzo.
"I posteggi – è scritto nell'avviso - saranno ripartiti per aree e per tipologia merceologica, in conformità alla piantina che verrà predisposta dal competente Ufficio, tenuto conto delle disponibilità delle aree destinabili all'evento e delle prescrizioni sulla sicurezza dei luoghi e delle persone".
Sono ammessi a partecipare al bando le persone fisiche, le società di persone o di capitali e le cooperative in possesso di licenza di commercio su aree pubbliche di tipo "A" o di tipo "B", iscritte al registro delle Imprese in qualità di imprenditori ambulanti. Per il settore alimentare, sono ammessi al Bando :
•gli imprenditori ambulanti in possesso di licenza di commercio su aree pubbliche;
•gli imprenditori ambulanti in possesso di licenza di commercio su aree pubbliche, dalla quale risulti l'autorizzazione alla somministrazione di alimenti e bevande;
Al bando possono, inoltre, partecipare, ai sensi e con le modalità di cui al D.lgs. n. 5/2012, relativo alla somministrazione temporanea prevista in occasione di eventi per il periodo di durata dei medesimi, coloro che, non disponendo dei titoli professionali, siano in possesso dei requisiti morali di cui all'art.71 del D.lgs. n. 59/2010. In questo caso, è necessario, inoltre, il rispetto delle normative vigenti in materia igienico-sanitaria. I posteggi di carattere temporaneo sono limitati nel numero, secondo le disponibilità logistiche.

TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Per partecipare al bando gli interessati dovranno far pervenire al protocollo generale del Comune di Cosenza, domanda redatta in carta da bollo (€ 16,00) pena esclusione, utilizzando lo schema allegato all'avviso.
Le domande dovranno pervenire, improrogabilmente, al Protocollo Generale dell'Ente sito in Cosenza – piazza E. Cenisio – al 1° piano di palazzo Ferrari, entro le ore 12,00 del prossimo 10 Febbraio, pena l'esclusione.
La domanda dovrà essere recapitata all'indirizzo indicato, in originale ed a mani, ovvero tramite il servizio postale o tramite corriere, comunque entro i termini previsti e sotto l'esclusiva responsabilità ed a rischio del mittente. Non farà fede la data di invio risultante dal bollo di partenza e non saranno ritenute valide altre modalità di invio della domanda, ivi compreso l'invio telematico (p.e.c., e-mail, ecc.); tali eventuali domande saranno, pertanto, dichiarate irricevibili e non valutate ai fini dell'assegnazione del posteggio.
Il mancato arrivo in originale della domanda nei termini previsti dal bando è a solo ed esclusivo rischio del mittente.

Altre Informazioni

Ove possibile, saranno confermati gli stessi posteggi della Fiera di San Giuseppe dell'anno precedente per i richiedenti in regola con i pagamenti relativi alla precedente edizione. In ogni caso l'Amministrazione comunale si riserva ogni modifica inerente il posteggio assegnato per eventuali ulteriori esigenze che dovessero verificarsi.
L'elenco degli aventi diritto, con la relativa assegnazione del posteggio ed il corrispettivo dovuto, sarà pubblicato all'Albo Pretorio on line, sulla home page del sito internet del Comune http://www.comune.cosenza.it, al link "avvisi pubblici" e presso l'URP sito in Piazza dei Bruzi, a decorrere dal 20 febbraio 2020 e comunque almeno 15 giorni prima dell'evento.
La pubblicazione dell'elenco equivale ad ogni effetto di notifica agli operatori.
Pertanto, non seguirà comunicazione ai singoli partecipanti sui quali ricadono, quindi, l'obbligo e l'onere di prenderne conoscenza.
Avverso la graduatoria, potrà essere proposta istanza di riesame, a pena di decadenza, al responsabile del procedimento, presso il Settore Attività Produttive del Comune, tramite il protocollo generale dell'Ente con sede in Cosenza – piazza E. Cenisio, al 1° piano di palazzo Ferrari, (pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) entro i successivi tre giorni consecutivi dalla pubblicazione. Le determinazioni finali sulle istanze di revisione presentate saranno assunte nei successivi cinque giorni e notificate tramite pubblicazione sul sito Internet del Comune. Trascorso tale termine, ovvero in mancanza di istanze di rettifica della graduatoria, la stessa diventerà definitiva.
Per tutto quel che concerne le cause di esclusione dal bando, i criteri per la formazione della graduatoria, le tariffe da corrispondere, le modalità di pagamento, le disposizioni da seguire in materia igienico-sanitaria, le prescrizioni e i divieti, gli interessati potranno consultare l'avviso pubblico integrale nella sezione "Bandi di gara e avvisi in scadenza" della home page del sito Internet del Comune, all'indirizzo www.comune.cosenza.it cui si potrà fare riferimento per scaricare i modelli di domanda che dovranno essere compilati a cura degli interessati.