Cosenza
 

Cassano allo Ionio (Cs), Papasso augura buon lavoro al nuovo Prefetto e la invita in città

Alla notizia dell'insediamento presso l'Ufficio Territoriale del Governo di Cosenza, del nuovo Prefetto Cinzia Guercio, il sindaco della Città di Cassano All'Ionio, Gianni Papasso, ha formalizzato, con una comunicazione a Lei destinata, le congratulazioni per l'importante e delicato incarico assunto. Nello scritto, il primo cittadino oltre a rivolgere alla Dottoressa Guercio il suo personale saluto di benvenuto e quello della Città di Cassano All'Ionio, ha formulato, inoltre, i migliori auspici per l'inizio di un percorso di piena e proficua collaborazione istituzionale.

Il sindaco Papasso, ha colto l'occasione per invitare il Prefetto Guercio a far visita a Cassano All'Ionio, terra dell'antica Sybaris, dove, ha sottolineato, nei secoli, civiltà e popoli diversi si sono incontrati e fusi, modellando un paesaggio meraviglioso, grazie anche ad una natura oltremodo generosa. Cassano, ha aggiunto Papasso, però, è anche una terra drammaticamente colpita dalla criminalità; una terra sì difficile, ma che si sforza di reagire e di avviarsi verso un domani migliore, abitata per la gran parte da gente onesta, che lavora e affronta la dura quotidianità con compostezza e decoro e che guarda con disprezzo al mondo dell'illegalità e della delinquenza. Nella speranza che il Prefetto di Cosenza accolga l'invito, il primo cittadino, oltre ad augurarle buon lavoro, ha espresso la volontà di poterla incontrare per stabilire nuove sinergie e per proseguire le azioni già avviate, quali il protocollo d'Intesa interistituzionale sottoscritto tra il Sottosegretario al Ministero dell'Interno, On. Carlo Sibilia, la​ Prefettura di Cosenza, la Regione Calabria e il Comune di Cassano All'Ionio per l'avvio delle opere di demolizione di immobili abusivi.