Cosenza
 

Caloveto (Cs), il sindaco Mazza: “60mila euro per messa in sicurezza delle strade comunali”

"Migliorare la qualità delle strade a servizio del territorio comunale, aumentando il livello di sicurezza e riqualificando, dal punto di vista ambientale e funzionale, il complesso del sistema viario comunale. Sono, questi, gli obbiettivi sottesi al progetto di riammodernamento urbanistico dell'Amministrazione Comunale, finanziato per 60.000 euro dal Comitato Interministeriale per la Programmazione economica (CIPE)". A darne notizia è il sindaco Umberto Mazza per il quale la priorità sarà rappresentata dalla realizzazione di marciapiedi lungo le strade di maggiore frequenza. "I lavori – informa il primo cittadino – inizieranno da Via Pietro Mancini con la realizzazione delle passerelle riservate al transito dei pedoni. Si proseguirà con le strade ammalorate e che versano in stato di degrado. Verrà ripristinato inoltre – aggiunge – lo stato ottimale del manto stradale che al momento si presenta consunto e frammentario. La strada da cui partiranno i lavori – va avanti – rappresenta nel tratto urbano della Strada Provinciale 251 un'importante arteria di percorrenza, non solo per Caloveto ma, anche, per i limitrofi comuni silani".

"In aggiunta a questi interventi – prosegue – interverremo anche con l'adeguamento delle cunette per la raccolta delle acque piovane attraverso le risorse di cui Caloveto (nella fascia tra 1101 e 1450 abitanti nel 2018) è risultata beneficiaria a seguito dell'adesione al fondo per lo sviluppo e la coesione 2014 – 2020 che prevede conclude Mazza, sottolineando l'impegno concreto dell'Esecutivo nella previsione di azioni di prevenzione dello spopolamento urbano – l'assegnazione di finanziamenti ai comuni con densità fino a 2.000 abitanti".