Cosenza
 

Amico Libro: a Rende parte nelle scuole il progetto del Rotary di promozione alla lettura

Il Rotary Rende promuove dal 21 al 25 ottobre il progetto "Amico Libro", iniziativa volta alla divulgazione della lettura tra le giovani generazioni di studenti.

"Per l'occasione -ha affermato Antonino Morabito, presidente del Rotary Rende- sono stati coinvolti gli istituti comprensivi di Rende-Centro e Rende-Commenda che parteciperanno ai laboratori di scrittura creativa/emozionale tenuti dagli scrittori Antonio Ferrara e Daniela Valente, autori di libri per bambini e ragazzi".

L'iniziativa è patrocinata dal comune di Rende e prevede anche degli incontri tra insegnanti e genitori.

"Siamo lieti -ha affermato l'assessore alla pubblica istruzione Marinella Castiglione- di aver dato il nostro supporto al Rotary: la promozione di eventi come questo rientrano appieno nelle nostre linee programmatiche di sostegno e valorizzazione dell'educazione alla lettura".

"L'esercizio del leggere -ha dichiarato l'assessora alla cultura Marta Petrusewicz- è creare uno spazio di libertà che consenta ai giovani di pensare in maniera critica. L'intervento di autori ed esperti permetterà inoltre di avvicinare il mondo del libro al mondo del lettore: gli scrittori che interverranno nelle scuole coinvolgeranno i ragazzi in modo dinamico accompagnando il commento alla lettura".

Si partirà il 21 ottobre dalla scuola primaria di Surdo. Il progetto si concluderà il 25 ottobre con il convegno "Emozioni tra le righe" previsto per le 19,30 a Villa Fabiano.