Tradizione e futuro, a Bocchigliero si discute di identità

In che modo coniugare passato e futuro? In che modo conservare e custodire le proprie tradizioni e fare in modo che possano sopravvivere nel futuro? Questo il tema dell'importante convegno che avrà luogo oggi 22 agosto dalle ore 18 in poi in Piazza del Popolo a Bocchigliero. Un momento di riflessione sull'importanza, in particolar modo per le comunità dell'entroterra, di preservare il proprio patrimonio culturale ed identitario per trasmetterlo alle generazioni future. Quali idee e quali strumenti per farlo?

Ne discuteranno, introdotti da Susy Urso e moderati da Beatrice Oliverio il consigliere comunale di minoranza Pasquale Filippelli, il consigliere regionale Giuseppe Giudiceandrea, il sindaco di Bocchigliero Alfonso Benevento, il sindaco di Campana Agostino Chiarello, Luigi Lettieri sindaco di Cropalati e Giovanni Pirillo, primo cittadino di Longobucco. Oltre agli interventi istituzionali ci saranno ci contributi di Aldo Pecora, scrittore e giornalista, della psicologa Clelia Caprio e di Elisabetta Salatino, musicologa e membro del Direttivo del Circolo Culturale Rossanese.

Dopo l'evento la piazza si animerà con una serata musicale a cura di Mario&Katy mentre alle 23,00 è prevista una spaghettata conclusiva.

Creato Giovedì, 22 Agosto 2019 09:54