Catanzaro
 

Vono (Iv): “Inizia la distribuzione della colletta alimentare ad opera delle imprese di Catanzaro”

"A livello nazionale lavoriamo a misure di aiuti economici per tutti ma siamo consapevoli che esiste una fascia di popolazione che non può aspettare il tempo che entrino in azione le misure strutturate. Per questo da una settimana è partita l'iniziativa della colletta alimentare per la provincia di Catanzaro, promossa e portata, con un lavoro sinergico, con il coordinatore provinciale di Italia Viva Francesco Viapiana. Oggi inizia la distribuzione dei prodotti alimentari e dei beni di prima necessità devoluti dagli imprenditori calabresi che hanno aderito all'iniziativa". Così la senatrice di Italia Viva Silvia Vono, esprime soddisfazione per quanto si sia riusciti a fare in una sola settimana grazie alla generosità di imprese calabresi, anch'esse colpite dalla grave crisi economica del paese dovuta al difficile momento ma immediatamente disponibili e afferma "apprezzo il grande senso di solidarietà manifestato da questi imprenditori verso chi si trova in uno stato di bisogno particolare ma ci tengo a ribadire che, quanto donato alla Caritas diocesana di Catanzaro Squillace frutto di duro lavoro e sacrifici da parte di chi ha scelto di vivere e investire in Calabria e tutti noi, consapevoli di questo, dobbiamo contribuire affinchè le nostre aziende possano continuare a produrre, considerata anche la grande qualità dei prodotti made in Calabria".

La senatrice Vono, componente della Commissione d'inchiesta sul femminicidio, aggiunge "in questo periodo di convivenza forzata prolungata che sta facendo emergere in modo più evidente la fragilità di alcune realtà familiari si avverte maggiormente il ruolo fondamentale delle strutture di accoglienza per donne e bambini vittime di violenza e un'attenzione particolare, anche nella donazione, va da parte mia, al Centro Regionale Antiviolenza Mondo Rosa che svolge da anni un'attività lodevole occupandosi, con grande professionalità ma, molto spesso, con la sola forza della volontà, di questa grave piaga sociale". Francesco Viapiana, coordinatore provinciale di IV, che ha coinvolto anche per conoscenza diretta i vari imprenditori, precisa "tutti i prodotti, depositati presso il magazzino messo a disposizione da Camillo Crivaro sono stati donati alla Caritas Diocesana Catanzaro-Squillace che saprà distribuire con cura ogni bene conferito. Una piccola parte dei beni raccolti saranno donati, per il tramite dei coordinatori IV di Vibo Valentia Giuseppe Condello e Maria Salvia, anche alla provincia di Vibo dove ci auguriamo che possano partire altre iniziative solidali. Tengo a ringraziare, personalmente, per i contributi e le donazioni la sen. Vono, la Camera di Commercio di Catanzaro, la BCC di Montepaone Lido, l'imprenditore Chen Fenglei, la ditta "Antonio Amato", la d.ssa Vincenzina Scorza, e le aziende "Antichi sapori" di Giacomo Muraca da cui è partita l'idea di donare mettendo a disposizione tra i suoi prodotti "A sarsa da Nunna", "Delizie di Calabria" di Domenico Scalise, "Acqua Calabria" di Cesare Cristofaro, "Oleificio Placida" di Walter Placida, "Tonno Callipo" di Giacinto Callipo, "Caseificio Dedoni" di Orlando Dedoni, "Genius" di Carmine Manfredi, "Dolciaria Monardo" di Domenico Monardo, "Magisa" per il Riso di Sibari, "Kalabria Dolce" di Antonio Costa".