Deve scontare pena, arrestato in agriturismo nel Catanzarese

Era in vacanza con alcuni amici in un agriturismo di Botricello, sulla costa ionica catanzarese, quando la Squadra Mobile di Catanzaro lo ha arrestato in arresto. Un cinquantanovenne di origine sarda, A.G., colpito da un ordine di esecuzione pena emesso dalla Corte d'Appello di Cagliari lo scorso 29 luglio. L'uomo e' stato condannato ad un anno per avere costruito opere abusive a Calasetta, piccolo comune della provincia di Carbonia - Iglesias, nell'anno 2008 in difformita' da quanto previsto dal Codice dei beni culturali. A.G. e' stato rintracciato nella struttura dove stava trascorrendo un periodo di vacanza dagli agenti della Mobile della Questura di Catanzaro allertati da una segnalazione di ricerca proveniente del sistema elettronico nazionale.

Creato Giovedì, 22 Agosto 2019 17:11