Magorno (IV): “Spiace leggere parole sindaco sala. un lavoratore calabrese non vale meno di un lavoratore milanese”

"Spiace leggere queste dichiarazioni del Sindaco di #Milano, Beppe Sala. I lavoratori calabresi hanno pari dignità di quelli lombardi e di tutti i lavoratori del Nord. È davvero senza senso alimentare certe contrapposizioni, solo uniti riusciremo a superare questa difficile fase". Lo scrive il Senatore IV, Ernesto Magorno.