Agorà
 

A Reggio Calabria presentazione e reading del libro "Il paradiso degli ansiosi" di Maurizio Caruso

La raccolta di racconti di Maurizio Caruso, pubblicata dalla Ferrari Editore, riflette le tinte crepuscolari dell'ambiguità, del male e del lato oscuro della mente, nella leggerezza di un umorismo a volte grottesco. Venerdì, alle ore 18.00, presso la Libreria Laruffa Dimensione Cultura a Reggio Calabria, l'autore parlerà del suo libro con Giovanni Vittorio (articolista e saggista). La presentazione del libro sarà arricchita da un reading di Sonia Caruso. L'evento organizzato dall'Associazione Fahrenheit 451 vede come partner culturale Suddiario Magazine.

IL LIBRO Verità scomode di cui tutti siamo consapevoli si snodano lungo undici fotogrammi che compongono una tappezzeria dalla trama compatta. Un percorso che tratteggia una serie di personaggi rapaci e vibranti nella loro capacità sovvertitrice di ogni equilibrio e certezza. Protagonisti, come il bullo viziato, il malato di potere, l'assassino, il narcisista patologico, il dittatore folle, l'adolescente imprigionato in un'ampolla digitale, che vestono abiti di scena su un palcoscenico tragico. Gorghi esistenziali in cui l'autore affonda il suo bisturi narrativo, per tentare di comprendere tutto ciò che non vorremmo mai essere o diventare. La postfazione è di Giovanni Vittorio.

L'AUTORE Maurizio Caruso nasce a Reggio Calabria, dove vive e scrive. Appassionato di cinema, ha ideato, sceneggiato e diretto diversi cortometraggi. Ha pubblicato più di cento racconti e storie brevi, in diverse antologie e riviste, divertendosi, a volte, a creare identità ingannatrici, ispirato dal poeta dei "falsi-nomi" Fernando Pessoa. Si occupa di recensioni e interviste su blog culturali. "Il paradiso degli ansiosi" è la sua seconda raccolta di racconti, dopo "Tutto è morbido come un cuscino" (2017).